A.I.KA.F.
ASSOCIAZIONE ITALIANA KARATE SHOTOKAN-FUDOKAN
 
principale maestri discipline dojo archivio

 

22° Campionato Europeo WFF, Napoli

Dal 27 al 30 marzo si è svolto al Palabarbuto di Napoli il 22° Campionato Europeo organizzato dalla WFF (World Fudokan Federation), sigla facente parte della UWK (Union World Karate), unica organizzazione di Karate riconosciuta dal CIO Olimpico.

Questa importante federazione è diretta dal M° Ilija Jorga, Soke 10° Dan, coadiuvato dal fratello M° Vladimir Jorga, 9° Dan.

In tre giorni hanno preso parte alla gara oltre 700 karateka provenienti da molti paesi europei e non, come Italia, Germania, Francia, Svizzera, Spagna, Repubblica Ceca, Serbia, Svezia, Turchia, Romania, Armenia, Russia, Israele, Bosnia-Erzegovina, Macedonia, Cipro, Ucraina, Lituania, Ungheria.

L'alto numero di adesioni ha costretto a formare categorie molto numerose, arrivando fino a 40 contendenti l'una.
La rappresentativa AIKAF, formata da 15 atleti, ha partecipato a più specialità, fra cui Kata (forma) singolo e a squadre, Kihon (tecniche fondamentali), Kumite Shiai (combattimento libero) e Kumite Kogo (combattimento dichiarato).

In quanto a risultati, l'Istruttore Davide Temporin si è classificato 5° nel Kata singolo (cat. Seniores) e 5° nel Kumite Shiai (cat. Open).

Il nostro Direttore Tecnico Hanshi Alessandro Pajello è stato chiamato ad arbitrare la categoria “Master” nella specialità “kata singolo”, compito riservato esclusivamente a Maestri con un grado molto elevato e grandissima esperienza nelle arti marziali. La pool arbitrale era quindi composta da: Ilija Jorga, 10° Dan (Serbia); Vladimir Jorga, 9° Dan (Serbia); Alessandro Pajello, 9° Dan (Italia); Hakki Kosar, 9° Dan (Turchia); Vencislav Nedev, 9° Dan (Macedonia).

L'elevato livello tecnico della competizione ha permesso ai nostri ragazzi di confrontarsi positivamente con realtà diverse, e nonostante per alcuni si trattasse della prima esperienza a livello internazionale, hanno tutti dimostrato una grande serietà, etica e determinazione.