A.I.KA.F.
ASSOCIAZIONE ITALIANA KARATE SHOTOKAN-FUdoKAN
 
principale maestri discipline dojo archivio
"SHIHAN - A.I.K.A.F. "

 

Shihan Maestro Gallini Mara

5° Dan karate Shotokan-Fudokan
3° Dan Iai-Do stile Sei-Tei-Gata (Istruttore) - 4° Dan Iai-Do Pajryu
Membro Commissione Arbitrale - Arbitro Mondiale
Istruttore Kyudo

Il Maestro Mara Gallini si avvicina alle arti marziali iniziando a praticare karate, nel 1982 con il M° Piero De Donato e si iscrive alla C.I.A.M. (Confederazione Italiana Arti marziali).

Nel 1984 arriva a Molinella (Bo) il M° Alessandro Pajello, e nel 1985 percepisce il 1° Dan Internazionale e la qualifica di arbitro. Si iscrive così alla I.S.I. (Istituto Shotokan Italia) Ente morale riconosciuto dalla presidenza del Consiglio dei Ministri, ed acquisisce nel 1988 il grado di 2° Dan Internazionale di karate Shotokan. Nel 1990 si iscrive alla A.N.I.T.S.O. Continua sempre a partecipare a gare a livello Nazionale, quali campionati Italiani qualificandosi sempre ai primi posti. Partecipa anche a gare Internazionali, a campionati Europei, triangolari (sia a squadre che singolarmente) guadagnandosi sempre la medaglia d'oro.

Dal 1991 il suo Maestro, decide di lasciare la C.I.A.M. per entrare nella FENALC, Federazione riconosciuta dal Ministero degli Interni. Viene costituita la C.O .N.A.P. (Comitato Nazionale Promotore dell'Istituto dell'Albo Professionale), continua a partecipare a campionati europei, classificandosi sempre ai primi posti. Si iscrive successivamente alla U.S.E. - Us Acli (Unione Sportiva Europea) dove acquisisce il 3° Dan di karate ed il 2° Dan di Iai-Do. Nel 1994 ad uno stage incontra il Maestro Ilija Jorga, amico del proprio Maestro, che nel 1995 diviene il Vice Presidente dell'A.I.KA.F. (Associazione Italiana Karate Fudokan) fondata dal Maestro Pajello con altri tecnici. Continuando sia la pratica dello iai-Do che del karate, partecipa a diversi stage estivi a Prohor Pcinski (Serbia), contribuisce nell'organizzazione di gare a livello sia nazionale che Internazionale, continua a partecipare a competizioni di carattere Europeo guadagnandosi sempre la medaglia d'oro.

Nel maggio del 1997 partecipa al 9° KUBOTA WORID CUP KARATE CHAMPIONSHIP, campionato del Mondo organizzato dal M° Takayuki Kubota a Varsavia, vincendo la medaglia d'oro nel kata a squadre e la medaglia di bronzo nel kata singolo. Sempre quell'anno partecipa al "The I -st. European Fudokan den to Karate do clubs championship, seniores" a Praga, guadagnandosi la medaglia d'oro nel kata e l'argento nell'en-bu.

Nel 2001 le viene conferito sia il grado di 4° Dan Internazionale di karate e la qualifica di Maestro, che il 3° Dan Internazionale di Iai-Do nonché la qualifica di Istruttore, sottoscritti oltre che dal proprio Maestro, anche dal M° Ilija Jorga e dalle Federazioni USE–US ACLI, e CSEN. Partecipa alle commissioni di esame di karate ed è riconosciuta come docente per la formazione di neo allenatori ed Istruttori. Sempre nello stesso anno studia e pratica Reiki, percependo il 1° livello, ed il 2° nel 2003.

Nel 2005 contribuisce ad organizzare il Primo Campionato del Mondo Shotokan-Fudokan in Italia (Lignano Sabbiadoro). Le viene riconosciuto, nello stesso anno, il grado di 5° Dan Internazionale E.T.K.F., I.T.F.K.F. Nel 2006 si avvicina al Kyu-Do (tiro con arco giapponese) che lo pratica studiandolo, come il Reiky, quale complemento per le discipline dello Iai-Do e del karate.

Attualmente insegna karate a Portomaggiore (Fe).